Si torna a parlare di struccanti e in particolare di un prodotto molto in voga al momento, la tanto rinomata Acqua Micellare.

Il prodotto di cui vi parlo oggi è Aloe Vera Acqua Micellare 3 in 1 della So’ Bio Étic (vi ho già parlato di questa marca qui), specifica per pelli sensibili e reattive, che in un solo gesto svolge 3 azioni: struccante, detergente e lenitiva. Questa lozione micellare è arricchita con aloe vera biologica, lenitiva, idrolato di Rosa, rinfrescante e Bisabololo, per rimuovere make up e impurità.

Per prima cosa chiariamoci un po’ le idee: l’acqua o soluzione micellare è composta da una parte d’acqua e una parte di tensioattivi, ossia sostanze lavanti che rendono il prodotto sia struccante che detergente.
Ne esistono di vari tipi a seconda degli ingredienti con cui viene arricchita, io ho quella all’aloe con proprietà lenitive e quella all’argan per un’azione antiage.

 

so bio

Brand: So’ Bio Étic
Prodotto:  Aloe Vera Acqua Micellare 3 in 1
Reperibilità: bioprofumerie o e-commerce. Le ho acquistate su  Bioeco-shop (qui)
Quantità: 500 ml
PAO: 6 mesi
Prezzo:  9,90 €

Packaging: Flacone di plastica trasparente con un’etichetta sui toni del rosa e del verde che richiama le foglie d’aloe; tappo sempre rosa che permette di dosare bene il prodotto evitando sprechi.

Consistenza: liquida e trasparente. Ogni tanto all’interno ci sono delle bollicine (come in foto).

Profumazione: leggera e delicata

 so bio

Come mio solito potevo ordinarne solo una? Che domande 😀 ne ho prese tre diverse, ognuna da 500 ml, mi sono ritrovata dal nulla, ad avere 1 litro e mezzo di acqua micellare. Ho deciso di provare questa in un periodo in cui avevo la pelle più disastrata del solito.

Utilizzo questa lozione micellare da qualche mese e devo dire la verità, inizialmente la usavo solo per eliminare i residui di trucco prima di procedere al lavaggio finale. Dopo un po’ di tempo mi sono dovuta ricredere sul suo potere struccante, probabilmente sbagliavo nella quantità, non so, ero abituata da anni al bifasico.

Per struccarmi sto utilizzando dei maxi dischetti (la scoperta dell’acqua calda per me) imbevuti circa per metà di acqua micellare, che lascio per 10 secondi poggiati sugli occhi. Rimuovere il trucco una volta fatto questo passaggio è davvero semplicissimo, non c’è bisogno di insistere sfregando.

Dopo aver completato gli occhi, verso un altro po’ di acqua micellare sulla metà del dischetto rimanente (o ne uso uno nuovo se il make up occhi era pesante) per il resto del viso e poi utilizzo un detergente a risciacquo. Quest’ultimo passaggio non è necessario, ma personalmente preferisco lavare via tutto e utilizzare altri prodotti per completare al meglio la fase dello struccaggio.

La sensazione sulla pelle è meravigliosa! Non esagero, lascia la pelle morbida, ma soprattutto.. asciutta!

Probabilmente è più adatta alle pelli miste, perché se già su di me ha questo effetto di pelle asciutta, probabilmente chi ha una pelle secca potrebbe percepire dei fastidi. Ma ne esistono di vari tipi, tra cui quella all’Argan (vedi più giù)

Per quanto riguarda l’INCI ve lo lascio in foto. Il 99% degli ingredienti è di origine naturale e il 10% di origine biologica, senza parabeni, siliconi e con certificazione Ecocert.

 so bio

Un appunto davvero importante, ho notato che da quando utilizzo l’acqua micellare come struccante principale, la pelle si lucida molto meno durante la giornata.

AGGIORNAMENTO 07/12/2016
VERSIONE ARGAN

 Piuttosto che scrivervi un post pressoché simile, vi aggiorno su un’altra micellare che ho provato di questa linea, quella all’Argan.

Acqua Micellare Argan | So' Bio Étic

Il pack è identico, cambiano solo le colorazioni, questa a differenza della prima è sul color oro con inserti olografici. La texture è identica, liquida e trasparente, ma cambia la profumazione, la trovo vagamente più dolciastra, ma nulla di stucchevole.

La grande differenza è che è molto più addolcente sulla pelle, perfetta per le pelli sensibili, a differenza di quella all’Aloe vera, adatta meglio per le pelli miste. La lozione micellare all’Argan lascia la pelle morbida come seta, bella idratata e nutrita. Inoltre è arricchita con Acido Ialuronico, estratto di Camomilla e Argan.

A livello di struccaggio sono eque, nessuna delle due brucia o irrita, l’unica differenza è che trovo quella all’Aloe più adatta ad una pelle mista, quella all’Argan ad una pelle normale o secca.

 

Quindi ricapitoliamo in breve:

  • Prodotto bio
  • Struccano molto bene, anche il mascara e l’eyeliner waterproof
  • Non bruciano gli occhi
  • Non lasciano la pella unticcia
  • Rapporto quantità/prezzo

Voi con cosa vi struccate solitamente? Le avete mai provate?

Facebook Comments

6
Lascia una recensione

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
danavanni
Ospite

Amore, io sto usando quella Garnier che per ora trovo nì, però non ho mai pensato di lasciare il dischetto poggiato sugli occhi per qualche istante, e devo assolutamente provare, magari è il passaggio che mi manca.

Temptation Beauty
Ospite

Io è proprio così che l’ho amata, strucca benissimo *-* prova a usare il dischetto bello imbevuto e in posa per pochi secondi. Un bacio ❤

silvia
Ospite

Mi incuriosci davvero molto ogni volta che recensisci qualcosa! Vorrei provare tutto!!!

federica988
Ospite
federica988

Ciao! Sfondi una porta aperta con me! E’ un prodotto che uso, che amo e che adoro! Non potrei mai farne a meno, così naturale e così efficace!
Nonsolobeautycare.com