Ciao ragazze come state? Avete già finito con i regali?🎁 Io mentalmente sì, fisicamente invece devo darmi una mossa ahah

Oggi un post totalmente diverso dal solito, per la prima volta rispondo al Tag dei Flop Beauty 2015 dopo essere stata invitata da Anna di Tutto per le donne. Potevo non accettare? 🙆

flopbeautytag

Le regole sono le seguenti:

Iniziamo subito con le cantonate prese in questo 2015 👎

  1. Fisio shampoo capelli lisci – Olio di Argan – OMIA

    OEB-SH2---OMIA-ECOBIOLOGICA-FISIO-SHAMPOO-OLIO-DI-ARGAN-250MLIl primo shampoo bio che abbia acquistato è stato una cocente delusione.. Non è minimamente adatto ai miei capelli, non li lava per nulla, già mentre li asciugo li trovo appesantiti, opachi e spenti.
    Il giorno dopo sono da rilavare come se non li lavassi da una settimana. Ho “risolto” utilizzandolo come detergente per i pennelli, giusto per non buttarlo.

  2. 100% Precision EYELINER PEN – Debby2121_0Allora, il concetto di questo eyeliner mi piace molto, se solo scrivesse. Non esce inchiostro, non colora minimamente, l’ho lasciato sempre a testa in giù, e continua a non uscire prodotto. Neppure a dire che era stato già provato perchè era perfettamente sigillato. Inoltre la spugnetta dell’applicatore l’ho trovata davvero troppo dura, soprattutto per la zona della “codina”, dove le pochissime volte che ho provato ad usarlo sono diventata subito rossa. Davvero pessimo.

  3. Stick labbra al karit̬ РI Provenzali
    image-sticklabbraalkarite-9834_53AD3DFA
    Da compratrice compulsiva quale sono di burro cacao, ero partita con forse troppe aspettative per questo prodotto.
    Partiamo dal fatto che il tubetto si svita da lato opposto a quello a cui sono abituata con qualsiasi rossetto, sarà una scemenza ma anche questa cosa mi urtava 😂
    L’odore non è tra i migliori che abbia sentito negli stick labbra, ma neppure il peggiore in assoluto.

    Mi ha veramente delusa il fatto che avesse ben 2 bollini rossi nell’INCI quando pensavo fosse un minimo più accettabile.
    Risulta molto duro da stendere sulle labbra e dopo che si ha qualche minuto diventa uno strato abbastanza spesso e appiccicoso.
    Pensavo fosse solo un problema iniziale, a volte dopo un po’ gli stick labbra si ammorbidiscono, questo no, morale: l’ho buttato dopo qualche settimana.

  4. Megalast Liquid Lip Color – Wet n Wild

    Wet-n-Wild-Megalast-Liquid-Lip-Color-21Non so se ricordate questa tinta labbra, l’avevo acquistata qualche mese fa nell’haul estivo. Ero già a conoscenza delle sue recensioni contrastanti e dopo averla provata mi chiedo come sia possibile esistano pareri positivi.
    Ho acquistato la tinta “Do I Make You Blush?”, la colorazione magenta, che risulta esattamente al centro della foto. Ero stata attirata dal colore, perché onestamente è stupendo!
    MA, una volta stesa anche una minima quantità, crea subito molto spessore, diventa ruvidissima, e soprattutto se si sorride o semplicemente si parla, si crepa ovunque nel giro di neppure 15 minuti. Ho provato anche a metterla tenendo le labbra tese (sentendomi anche un po’ cretina), e nulla, seccano troppo le labbra e continua a spaccarsi e far crepe. La formula è pessima, peccato perchè i colori sono stupendi, sono molto pigmentate e no transfer.

  5. Eye pencil Waterproof – Glossip glossipSto tardando molto a recensirvi il mio Haul Glossip, I know. Avevo comprato questa matita sia nera che verde scura, la situazione non cambia.
    Sarò breve e concisa, non è assolutamente una matita waterpoof o a lunga tenuta, sbava come un normalissimo kajal ma è meno pigmentato.
    Il pennellino per sfumare è inutilizzabile, troppo duro (sarà plastica o silicone) per fare uno smokey come consigliano sul sito.

  6. Latte viso detergente all’olio di Rosa Mosqueta – I Provenzalilatte-viso-detergente
    Premetto che questo non è stato un acquisto mio, ma di una mia collega, che si era trovata malissimo con questo prodotto. Non ho avuto la sua stessa reazione allergica, ma devo dire che questo latte per i miei occhi è troppo aggressivo: brucia tantissimo, inizio subito a lacrimare, le palpebre diventano rosse e tirano molto. Un vero peccato, mi aspettavo molto da questa linea Bio.

 

Questi sono stati i miei flop 2015, un vero peccato. Fatemi sapere se li avete provati e come vi siete trovate.

Invito a questo tag:
💗Dana http://difficileesseredana.wordpress.com/
💗Sivlia http://www.silviasallei.com/ (sei l’unica che non inizia per D) 😂
💗Dani https://biocometiamo.wordpress.com/
💗Debora https://paranoidebs.wordpress.com/
💗Domi http://dominella.net/
💗 e chiunque voglia partecipare

 

 

Facebook Comments

11
Lascia una recensione

avatar
6 Comment threads
5 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
8 Comment authors
francimakeupTemptation BeautyMarziabiocometiamodanavanni Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Alessia I love capelli ricci
Ospite

Che delusionee immagino te che stai con le labbra rigide per non spappolare la tinta ahahah 🙂 anch’io ho usato uno shampoo Omia e, a parte il profumo che non permaneva, la durata sui miei capelli è stata normale

paranoidebs
Ospite

Grazie mille per il tag :*

danavanni
Ospite

Tesoro, io ho uno stick labbra dei Provenzali che ha un packaging simile. È bianco perla & arancio chiaro. È comunque molto duro, ma lo adoro perchè idrata moltissimo.

Temptation Beauty
Ospite

Finchè idrata tesoro… ma questo era appiccicoso e pesante (se così si può definire un fastidio simile) ahha bentornata cucciola *___*

biocometiamo
Ospite

Sembra proprio un rito di passaggio quello per il quale i primi prodotti bio per capelli facciano più danni che altro! Sarà la disintossicazione da siliconi et similia, ma gli effetti sono davvero terribili! Da quello che ho capito, tutta la linea al karité de I Provenzali è pessima (io ho bocciato non solo lo shampoo, ma anche la maschera che si becca un 6 proprio per il rotto della cuffia). L’odore poi è nauseabondo. Punto. Mi chiedo, nessuno ha un naso che funzioni nel loro laboratorio? Accidenti, davvero quel latte detergente brucia gli occhi? :O Io l’ho acquistato insieme… Leggi il resto »

Marzia
Ospite
Marzia

Quel burrocacao dei provenzai lo avevo provato anche io…davvero terribile. Il correttore invece lo volevo provare nella tonalità più chiara perchè anche io ho quella nude e non è il massimo.

francimakeup
Ospite

Ciao grazie per aver partecipato al tag. Anche io mio ero trovata male con quel correttore nella colorazione Nude poi ho provato la light e mi è piaciuto tantissimo